Cremonese-Milan, Pioli: "Potevamo fare di più"

08.11.2022 22:57 di Redazione TuttoCremonese   vedi letture
Cremonese-Milan, Pioli: "Potevamo fare di più"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di DANIELE MASCOLO

Stefano Pioli è amareggiato dopo il pareggio del Milan contro la Cremonese: "Potevamo fare di più. Abbiamo giocato un discreto primo tempo e un secondo non all'altezza. Non siamo riusciti a creare un volume di gioco che dovevamo fare. La Cremonese ci lasciava pochi spazi ma potevamo fare di più"

Sei soddisfatto di chi è entrato nella ripresa: "No, ma credo che nel secondo tempo abbiamo perso velocità. Si sono creati tanti duelli e ne abbiamo vinti pochi, abbiamo fatto fatica a saltare l'avversario e dopo diventa difficile creare occasioni da gol. Ci è mancata la giocata, il guizzo. Gli avversari hanno marcato bene e dovevamo fare movimenti senza palla più netti"

E' sbagliato aspettarsi qualcosa in più da Leao: "E' sbagliato puntare sempre su un singolo. Il discorso è di squadra. Per il singolo giocatore ci sono giornate migliori e peggiori"

E' stato soltanto un problema tecnico o altro: "Ci aspettavamo questo atteggiamento dalla Cremonese, sapevamo che dovevamo muoverci in un certo modo. Non sempre ci siamo riusciti, questo ci ha creato difficoltà. Abbiamo avuto le nostre occasioni, ma quando non sblocchi queste partite tutto diventa più complicato. Non abbiamo trovato soluzioni vincenti"

Otto punti dal Napoli: "Sono tanti, non ci deve piacere questa classifica. Domenica dobbiamo vincere, poi c'è la sosta per mettere a posto le cose. Bisogna fare i complimenti al Napoli ma noi possiamo fare qualcosa in più"

Può fare qualcosa in più De Ketelaere: "Capisco l'effetto mediatico, oggi tutti potevamo e dovevamo fare di più, io compreso".