Cremonese ad un passo dal baratro ma la speranza è l'ultima a morire

20.03.2023 09:00 di Redazione TuttoCremonese   vedi letture
Cremonese ad un passo dal baratro ma la speranza è l'ultima a morire
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Il destino della Cremonese sembra essere segnato. Squadra in ripresa ma che non riesce a lasciare l'ultimo posto in classifica. Anche contro il Monza la squadra di Ballardini passa in vantaggio ma non riesce a gestirlo facendosi raggiungere dia brianzoli. La Cremo torna a casa con un punto che serve a ben poco. Davanti le squadre invece si annullano tra di loro. La Samp vince contro il Verona e accorcia di tre punti sui gialloblu. Lo Spezia, ad oggi salvo, perde contro il Sassuolo. Nessuno riesce a scappare via ma la Cremonese non è in grado approfittare nemmeno dei passi falsi delle altre.

La B è ormai ad un passo, anche se mancano 11 partite alla fine del campionato con 33 punti a disposizione della Cremonese per tentare qualcosa che al momento sembra essere un miraggio. Provarci non costa nulla, ma di certo la situazione è più complicata che mai. Ora c'è la sosta, due settimane che serviranno a Ballardini per lavorare ancora di più sui concetti, su come gestire il vantaggio, recuperare giocatori in vista di un mese di aprile ricco di impegni tra campionato e coppa Italia. 

Alla ripresa del campionato allo Zini arriva l'Atalanta a caccia di un posto in Europa. Tutte le partite da qui alla fine saranno delle finali, scontri diretti e contro squadre che invece sognano l'Europa League e la Champions League. Situazione complicata per la Cremonese che però deve provarci, uno sforzo in più per non avere ulteriori rimpianti a quelli che già si hanno ora.