Cremonese-Milan, Kjaer a DAZN: "Due punti persi, dovevamo vincere"

08.11.2022 23:18 di Redazione TuttoCremonese   vedi letture
Cremonese-Milan, Kjaer a DAZN: "Due punti persi, dovevamo vincere"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Simon Kjaer ha parlato ai microfoni di DAZN dopo il pareggio del Milan contro la Cremonese: "Durante una partita ci sono tanti momenti particolari che fanno la differenza. Sulle ultime due partite abbiamo sofferto un po', sono cose sulle quali dobbiamo migliorare. Mentalmente dobbiamo lavorare sui particolari della partita. Oggi dovevamo vincere senza nessuna scusa"

Come è l'umore nello spogliatoio: "Non siamo soddisfatti, qui dovevamo vincere. Vogliamo vincere ancora lo scudetto, oggi abbiamo perso due punti e basta"

Un po' ha influito la Champions: "Il gioco mentale è una cosa che ne parliamo ogni giorno, proviamo ogni giorno a fare il massimo per arrivare alla partita. Durante la partita ci sono momenti che ti danno una spinta avanti e indietro. Fa parte del gioco e della crescita di una squadra. Gennaio e febbraio il programma sarà pazzesco, l'aspetto mentale sarà importante più di quello fisico"

Cosa dici per stimolare il gruppo in questi momenti: "Il mister è molto attento su queste cose, da molti stimoli anche verbali. Poi noi giocatori dobbiamo fare risultati in campo. Stasera mancava l'ultimo passaggio, non dico voglia perchè nessuno è felice, abbiamo perso due punti. Sono mancate le cose piccole".