Voce Grigiorossa, nessuna rivoluzione ripartendo da Oscar Brevi

 di Nicolò Bonazzi - twitter: @bonazzi_n  articolo letto 670 volte
Francesco Sessa/TuttoCremonese.com
Francesco Sessa/TuttoCremonese.com

Seconda puntata della nuova rubrica Voce Grigiorossa, spazio targato TuttoCremonese.com e dedicato ai tifosi della nostra squadra. Questa settimana pubblichiamo due lettere pervenute nei giorni scorsi e riguardanti il mercato e la squadra che verrà:

Davide, 50 anni: "Ottima la conferma di Brevi, da confermare anche Le Noci, Possanzini, Pestrin, Nizzetto, riottenere il prestito di Dettori. Da non confermare in primis Musetti. Per il mercato qualche giocatore esperto, i nomi fatti fino adesso sono ok. Poi visto che la Cremo vuole inserire giustamente dei giovani, Bi Zamble e altri giovani potrebero entrare in squadra dopo essersi fatti le ossa, se lo meritano."

Eros, 19 anni: "Va bene la riconferma del Mister Brevi. Inutile un'altra rivoluzione. Conosce già l'ambiente e si ritrova un anno in più di esperienza. Giocatori da trattenere: Possanzini, Le Noci, Dettori, Minelli, Cremonesi, Nizzetto, Pestrin, Tacchinardi, Favalli, Sales, Degeri, Fietta (immenso capitano), Rabito, Coralli, Cesar, Rigione. Giocatori da non confermare: Musetti, Sambugaro, Polenghi,Semenzato, Filippini, Riva, Samb. Il mitico Giorgione Bianchi: Preparatore portieri. Un saluto a tutti i tifosi della cremo, con la speranza di vedere nella nuova stagione una curva sempre gremita, unita e ricca di entusiasmo. Cremo a vita."

Cosa ne pensate della riconferma di Brevi? Quali sono i giocatori che confermereste? A chi non rinnovereste il contratto? Moreno Zocchi potrebbe essere la figura giusta per tentare ancora una volta l'assalto alla Serie B? Chi consigliereste come possibile acquisto per il futuro? Scrivete il vostro parere, anche poche righe, a vocegrigiorossa@gmail.com. La rubrica verrà pubblicata ogni mercoledì alle ore 19.00.