Viareggio Cup, altra vittoria per i grigiorossi di mister Bertoni

04.02.2015 19:34 di Andrea Ferrari Twitter:    Vedi letture
Fonte: uscremonese.it
Viareggio Cup, altra vittoria per i grigiorossi di mister Bertoni

Seconda gara e seconda vittoria per la Berretti di Mauro Bertoni alla 67^ edizione della Viareggio Cup.
La gara, giocata sul terreno insidioso dello Stadio di Asciano, è partita subito in salita con una rete al 4' della formazione danese, che raddoppia al 36' e conclude la prima frazione di gioco avanti 2-0.
Nella ripresa veemente reazione dei grigiorossi, che accorciano le distanze con una bella conclusione dal limite dell'area di Carletti. 
A 10 minuti dal termine Baschirotto agguanta il pareggio con un tiro che si insacca all'incrocio dei pali. Riprende il gioco e viene subito assegnato un rigore al Nordsjaelland. Rigore parato da Battaiola. Ma le emozioni non sono ancora finite: al 92' Baschirotto regala la vittoria con un preciso diagonale che trafigge Runarson.
Ora la Cremonese conduce il proprio girone con 6  punti, davanti a Cesena e Fiorentina che seguono a 3.
Ultimo appuntamento del girone venerdì 6 febbraio alle ore 15 a Monterotondo contro la Fiorentina.

Queste le prime dichiarazione di Mister Mauro Bertoni al termine della gara: "E' stata una partita emozionante. Sono partite che in una carriera si vivono raramente. Sono contento che i miei ragazzi oggi abbiano provato queste emozioni. Dedico la vittoria a tutti quei ragazzi della Berretti che purtroppo non ho potuto convocare per il torneo di Viareggio".


Cremonese: Battaiola, Arpini, Baschirotto, Zieleniecki, Haouhache (Brero), Ciccone (Carletti), Ionascu, Tripsa (Galli), Lanzi (Benvenuti), De Santis, Nardi (Galetti)
A disp.: Rongoni, Flommi, Brignani, Gremizzi, Manaj, Nouaman, Ruci
All. Bertoni

Nordsjaelland: Runarson, Thorup (Nielsen), Tranberg (Bartelsen), Pedersen (Song), Skovgaard, Dhaflaoui (Henriksen), Kohler, Jense, Mohammad (Milftof), Lund, Ritter
A disp.: Gall, Ustrup, Hartkopf, Mor
All. Feher

Arbitro: Colinucci di Cesena

Reti: 4' Dhaflaoui, 36' Lund, 66' Carletti, 82' e 92' Baschirotto

Ammoniti: Pedersen, Kohler, Lanzi, Carletti, Galetti, Baschirotto

Note: all'84' Battaiola para un rigore a Kohler