VERSIONE MOBILE
 
 Domenica 4 Dicembre 2016
LEGA PRO

Popi Bonnici spiega a TLP l'avvento degli "Highlights" in Lega Pro

15.08.2012 13:00 di Andrea Ferrari - twitter: @Fex1994  articolo letto 1194 volte
© foto di Francesco Scopece/TuttoLegaPro.com
Popi Bonnici spiega a TLP l'avvento degli "Highlights" in Lega Pro

Da quest'anno la Lega Pro avrà un contributo in più da parte di uno dei registi più importanti per quanto riguarda le gare di calcio: Popi Bonnici. Tutti lo conoscono per la produzione delle immagini delle gare di A e Champions League. I vertici della Lega Pro hanno puntato decisi su di lui: "per far crescere un movimento dal basso", come ha detto in questa intervista rilasciata a TuttoLegaPro.com

Salve Bonnici, com'è nata questa collaborazione con la Lega Pro?

"Nasce da una passione per lo sport, quello sano. Così avviene, che tempo fa chiacchierando con Francesco Ghirelli (Direttore Generale della Lega Pro) in uno scambio di opinioni, mi è stata proposta questa cosa. In pratica si vuol far crescere dal basso un movimento che al momento ha poca visibilità. E' un'esperienza stimolante, ed ho accettato molto volentieri".

In concreto queste immagini come verranno prodotte?

"In maniera molto semplice, almeno in teoria. A me piace chiamarla 'biblioteca', dove si possono inserire e prendere immagini. Ogni tv locale sarà parte del progetto e noi faremo si che ognuna di loro sia in competizione con le altre, per creare oltre alla quantità, anche una qualità ogni volta sempre superiore, in modo tale da poter offrire con il passare delle settimane, un prodotto altamente professionale".

Dove potremo vedere queste immagini?

"Il prodotto verrà trasmesso da tutte le tv locali. Attualmente ci sono trattative con i circuiti nazionali come Mediaset, Sky, Rai e Sportitalia. Io mi occupo principalmente di preparare il prodotto, alla commercializzazione ci penseranno le persone preposte".

Lei continuerà a seguire la A e la Champions?

"Certamente! Sarò in cabina di regia già per il "Trofeo Berlusconi" e per la prima di A della nuova stagione".

Questa sua nuova esperienza riguardante il mondo della Lega Pro, come la vive?

"Se si pensa che la vivo come un declassamento, è sbagliato. La trovo invece un arricchimento professionale, poichè, come detto prima, questo è un movimento che sta crescendo piano piano. Le prospettive future sono tante, se guardiamo in una prospettiva di largo raggio, ma ci vuole molta pazienza visto che vanno coordinate le tv locali che lavorano per la maggior parte con una sola telecamera. Poi credo che la Lega Pro, con la sua prerogativa di partire dal basso, può essere un veicolo per trasmettere i veri valori dello sport. Credo che ce ne sia molto bisogno, specie se ripenso alla brutta scena vista a Pechino pochi giorni fa nella Supercoppa Italiana, quando una delle due contendenti (il Napoli) non si è presentata alla premiazione".

Messaggio difficile da far capire.

"Si, ma bisogna cominciare a trasmettere questi valori, per davvero, e non riempiendoci la bocca di tante belle parole ...".

TuttoLegaPro.com lanciò un'idea tempo fa. Giocare le gare al sabato e poter trasmettere un "90° minuto Lega Pro" già la sera stessa. Utopia?

"No, però come tutte le cose ci vuole tempo. Non è impossibile la cosa. Intanto cominciamo con questa stagione e vediamo quanti miglioramenti si riescono a fare".


Altre notizie - Lega Pro
Altre notizie
 

IL COLPO DI TESTA DI LUCCHINI CONDUCE LA SQUADRA AD UNA VITTORIA COL BRIVIDO E CON QUALCHE SBAVATURA. POCO IMPORTA, ORA L’IMPERATIVO È UNO SOLO: VINCERE CONTRO IL PIACENZA

Il colpo di testa di Lucchini conduce la squadra ad una vittoria col brivido e con qualche sbavatura. Poco importa, ora l’imperativo è uno solo: vincere contro il PiacenzaUn colpo di testa e una corsa sotto la curva ad abbracciare i propri tifosi. Con un’incornata del cuore grigiorosso Stefano Lucchini la Cremonese supera una Carrarese sull’onda dell’entusiasmo dopo il rotondo successo col Prato. E’ una vittoria di caratter...
Più lette:

ESCLUSIVA TC - GIAMMARIOLI: "INIZIO ALLA NOSTRA PORTATA"

ESCLUSIVA TC - Giammarioli: "Inizio alla nostra portata"Incontrato all'uscita del Teatro Regio di Parma, questo il commento a caldo del Direttore della Cremonese Giammarioli:...

TROFEO DOSSENA, LA CREMO PAREGGIA CON IL VALENCIA ED ESCE DALLA COMPETIZIONE

Trofeo Dossena, la Cremo pareggia con il Valencia ed esce dalla competizionePareggio ad alta tensione nell'ultima gara del Girone B del Trofeo "Angelo Dossena" fra Cremonese e Valencia:...

CREMO, IL DIFENSORE POTREBBE ESSERE BRUGALETTA

Cremo, il difensore potrebbe essere BrugalettaAnche se il mercato è chiuso ufficialmente da quasi un mese, all'appello manca ancora un difensore centrale che...

MISTER FRANZINI: "LA CREMONESE TI CASTIGA AL PRIMO ERRORE"

Mister Franzini: "La Cremonese ti castiga al primo errore"Le dichiarazioni del tecnico del Piacenza Arnaldo Franzini: "E' la sfida più sentita dai tifosi, dai...

LEGA PRO, GIRONE B: IL VENEZIA ESPUGNA IL "TARDINI" DI PARMA OLTRE IL NOVANTESIMO

Lega Pro, girone B: Il Venezia espugna il "Tardini" di Parma oltre il novantesimoNel big-match della 4° giornata del girone B di Lega Pro il Venezia di Pippo Inzaghi è riuscito nell'impresa...

CARRARESE-CREMONESE 0-1, IL TABELLINO

Carrarese-Cremonese 0-1, il tabellino[CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE!]       LEGA PRO PER UNICEF, Girone A...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 4 Dicembre 2016.
 
Alessandria 39
 
Cremonese (1) 36
 
Livorno (1) 29
 
Arezzo 26
 
Piacenza 25
 
Renate (1) 24
 
Viterbese 23
 
Giana Erminio 22
 
Como 21
 
Olbia (1) 21
 
Lucchese 21*
 
Robur Siena 20
 
Carrarese (1) 20
 
Pistoiese (1) 17
 
Pro Piacenza 16
 
Tuttocuoio (1) 14
 
Pontedera 14
 
Lupa Roma 13
 
Racing Club Roma 8
 
Prato (1) 8
Penalizzazioni
 
Lucchese -1

   Tutto Cremonese Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI