Parma e Venezia, partenza a rilento

11.09.2016 15:00 di Andrea Ferrari Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano/Tuttolegapro.com
Parma e Venezia, partenza a rilento

Nel Girone di ferro della Lega Pro, le due superpotenze Parma e Venezia stanno incontrando alcune difficoltà. Dopo tre giornate, infatti, si trovano a quota 5 punti, frutto di una vittoria e due pareggi ciascuna. Gli emiliani hanno pareggiato a reti bianche il derby con il Modena alla prima giornata, poi l'1-0 firmato Calaiò ai danni del Lumezzane e il nuovo 0-0 di ieri sul campo del Santarcangelo. Nocciolini ha segnato un gol che però non è stato assegnato, ma la squadra è apparsa molle ed incapace di creare gioco. Il Venezia, al contrario, ha cominciato il percorso con una vittoria di 1-0 sul Forlì (gol di Fabiano), poi il pareggio di 0-0 sul campo dell'ostico Mantova di mister Prina e l'1-1 in rimonta con la Reggiana (Modolo risponde a Nolè). Insomma, i pochi gol per entrambe e le alcune problematiche inaspettate hanno ridimensionato i valori del Girone B, almeno per ora. Chiaramente rimangono le favorite, ma in pochi si sarebbero aspettati un avvio con appena 5 punti in 3 gare.