Lega Pro, la Paganese fa ricorso. Nel frattempo, salgono ad 11 le ripescate

19.07.2016 19:45 di Nicolò Casali  articolo letto 515 volte
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com
Lega Pro, la Paganese fa ricorso. Nel frattempo, salgono ad 11 le ripescate

Esclusa un po' a sorpresa la Paganese che va ad aggiungersi a Pavia, Martina, Virtus Lanciano, Sporting Bellinzago, Rimini. I campani presenteranno ricorso al Collegio di Garanzia del Coni nella giornata di domani, ma se anche questo dovesse essere respinto, le squadre ripescate dalla Serie D dovranno essere per forza di cose 11 e non più 10 (6 derivano dalla volontà di allargare l'organico da 54 a 60 squadre, le altre 4 sono quelle chiamate a sostituire squadre che non sono riuscite ad iscriversi). Per ora, l'unica certa del ripescaggio è la Caronnese che prenderà il posto dello Sporting Bellinzago in virtù del suo secondo in classifica posto proprio dietro ai novaresi, mentre le altre favorite per il ripescaggio sono MelfiLupa Roma, Albinoleffe, FanoFondi, Cavese, OlbiaForlì più due nobili decadute come Taranto e Reggina