Mister Pala: "Cremonese non bella ma cinica e di qualità. Vorrei Magnaghi"

11.12.2015 20:00 di Nicolò Casali   Vedi letture
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
Mister Pala: "Cremonese non bella ma cinica e di qualità. Vorrei Magnaghi"

Ecco le dichiarazioni di Mister Pala alla vigilia della sfida casalinga contro la Cremonese: "Ad inizio anno la Pro Patria doveva cercare di limitare i danni, nelle ultime gare l’obiettivo era non perdere, ma da adesso in poi dobbiamo cercare di fare qualcosa in più. La Cremonese è una squadra che ci assomiglia: non bellissima, ma efficace. A fare la differenza ci sono cinque attaccanti di assoluto livello per due posti: Maiorino e Pacilli sono trequartisti di ottimo livello, mentre come punte hanno Brighenti, Forte e Magnaghi che è la terza scelta, gioca poco, ma a me piace moltissimo e non nascondo di averlo chiesto alla società per rinforzare la nostra squadra. Il mercato attuale? Sono contento dell’arrivo di D’Alessandro, è stata una decisione della società per migliorare la rosa e questo è un ottimo segno. Non ha mai giocato quest’anno quindi potrebbe far fatica, ma è stato un innesto per arginare tamponare questa situazione con tanti infortunati. Il mercato però non è chiuso e arriveranno ancora due attaccanti e un trequartista. Pià rimarrà con noi fino a fine anno solare, poi con l’apertura del mercato valuterà se aggregarsi a noi. Da febbraio potrebbe essere per noi un’aggiunta importante di qualità".