VERSIONE MOBILE
 
 Lunedì 25 Luglio 2016
L'AVVERSARIO
TESSER-CREMO, ORA È UFFICIALE. E' IL MISTER ADEGUATO PER LA SCALATA GRIGIOROSSA?
  
  

L'AVVERSARIO

L'avversario a raggi X - Il Latina, due gare per assicurarsi la salvezza dopo il grandioso tris col Trapani

L'ormai consueta analisi dell'avversario mediante i numeri del campionato in corso.
27.04.2012 22:00 di Andrea Ferrari  articolo letto 740 volte
© foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com
L'avversario a raggi X - Il Latina, due gare per assicurarsi la salvezza dopo il grandioso tris col Trapani

Anche questa settimana il nostro quotidiano online TuttoCremonese.com analizza nei particolari la squadra che affronteranno i grigiorossi nel prossimo turno di campionato.

Domenica per la penultima partita del campionato la Cremo sfiderà il Latina, squadra che conta solo tre partecipazioni in Lega Pro Prima Divisione (ex Serie C1). L'anno scorso infatti la formazione laziale ha vinto il girone C di Seconda Divisione riuscendo così a raggiungere la categoria dei grigiorossi dopo esattamente 30 anni. Detto ciò, è chiaro che la squadra allenata da Sanderra punta tutto sulla salvezza matematica.

Il Latina in classifica possiede 34 punti, quattro in più del fanalino di coda (Bassano Virtus) ed uno in meno di Triestina, Salò ed Andria che momentaneamente si trovano al quint'ultimo posto, l'ultimo che prevede la partecipazione ai playout. La classifica però è molto corta e anche con tre punti in due gare il Latina potrebbe salvarsi senza dover affrontare altri scontri diretti. Lo score è di 8 vittorie, 10 pareggi e 14 sconfitte. Numeri che spaventano, è vero, ma c'è chi ha fatto peggio. 

All'andata, l'11 dicembre scorso, la Cremo allo Zini si impose due reti a zero, un gol per tempo: Minelli su colpo di testa e il capitano Fietta, al rientro dopo uno stop piuttosto lungo. Latina mai pericoloso, tranne in un'occasione sull'1-0 quando Alfonso si trovò il pallone fra le mani su un tiro ravvicinato; la Cremo vicina al gol più volte sia con Samb che con Nizzetto, il quale ha preso un palo e ha servito l'assist per il raddoppio.

Andiamo ora ad analizzare il percorso della squadra neroblù in questo campionato. Solo 6 punti nelle prime 9 partite (1 vittoria, 3 pareggi e 5 sconfitte, con Prato e Salò le più clamorose) hanno subito messo in difficoltà la squadra di Sanderri, destinata praticamente sin da subito a scendere di categoria.  Il 30 ottobre però la vittoria casalinga per 5-2 contro l'Andria, diretta avversaria in classifica, ha dato nuova verve alla squadra che da lì alla fine del girone d'andata riuscirà a portare a casa un bottino di 10 punti (importante anche la vittoria con il Portogruaro per 4-1). Poi, dopo due pareggi ed una vittoria, inaccettabile la sconfitta fra le mura amiche con l'ultima in classifica Bassano Virtus.  Nelle successive quattro gare un disastro con due pareggi e due sconfitte, con altre dirette concorrenti: Prato e FeralpiSalò. Il Latina ne esce fuori con due vittorie consecutive (battute Frosinone e Andria), due pareggi e due sconfitte. Nell'ultimo turno, mercoledì 25 aprile, straordinaria vittoria in casa contro la prima della classe Trapani per tre reti a zero!

La società ha fatto bene a non aver voluto fino a questo momento sostituire l'allenatore Sanderra, che comunque nonostante qualche sconfitta di troppo se la sta cavando con personalità. Male che vada, dovrà solamente affrontare i playout.

Il giocatore più pericoloso della rosa, nonchè bomber con 9 reti in 19 gare, è il brasiliano Jefferson, in prestito dalla Fiorentina. A tre reti troviamo Fossati e Tortori. Non scordiamoci che fra i centrocampisti c'è anche l'ex grigiorosso Salvatore Burrai, che però domenica sarà assente per decisione del Giudice Sportivo.

 


Altre notizie - L'Avversario
Altre notizie
 

CREMO, IL RITORNO DEL "NUMERO 10"

Cremo, il ritorno del "numero 10"Sappiamo tutti che le partite estive non hanno alcuna valenza, se non quella di sciogliere i muscoli e rompere il fiato in vista di scontri ufficiali. Tesser ha detto senza termini che è mancata la brillantezza, soprattutto in mezzo al campo ed in attacco dove la coppia Br...

ESCLUSIVA TC - AG. SANSOVINI: "A BREVE L'INCONTRO PER DEFINIRE IL SUO FUTURO"

ESCLUSIVA TC - Ag. Sansovini: "A breve l'incontro per definire il suo futuro"Resta viva la possibilità che l'attaccante Marco Sansovini continui il rapporto con la Cremonese. Abbiamo sentito...

TROFEO DOSSENA, LA CREMO PAREGGIA CON IL VALENCIA ED ESCE DALLA COMPETIZIONE

Trofeo Dossena, la Cremo pareggia con il Valencia ed esce dalla competizionePareggio ad alta tensione nell'ultima gara del Girone B del Trofeo "Angelo Dossena" fra Cremonese e Valencia:...

LO SLOVENO DURKOVIC NON SARÀ TESSERATO. SI CERCA UNA PRIMA PUNTA DALLA B

Lo sloveno Durkovic non sarà tesserato. Si cerca una prima punta dalla BIl Direttore Generale della Cremonese Stefano Giammarioli, ieri pomeriggio, ci ha rilasciato dichiarazioni importanti circa...

QUI CUNEO: A CREMONA PER CONFERMARE IL QUART'ULTIMO POSTO

 Qui Cuneo: a Cremona per confermare il quart'ultimo postoA questo punto della stagione, uno solo pare essere l'obiettivo del Cuneo: confermare il quart'ultimo posto...

IL CALCIO COMO È FALLITO

Il Calcio Como è fallitoQuesta mattina il Calcio Como è stato dichiarato fallito. Questa è l'udienza uscita dal tribunale questa...

VIRTUS BOLZANO-CREMONESE 1-3, IL TABELLINO E LA CRONACA

Virtus Bolzano-Cremonese 1-3, il tabellino e la cronacaAMICHEVOLE Sabato 23 luglio 2016, ore 17:30 Campo comunale di Ronzone (TN) VIRTUS BOLZANO-CREMONESE 1-3 RETI: 4'...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 Luglio 2016.
   Tutto Cremonese Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI