FeralpiSalò, il cambio di allenatore è stato decisivo

14.02.2016 16:06 di Andrea Ferrari Twitter:    Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
FeralpiSalò, il cambio di allenatore è stato decisivo

La FeralpiSalò, oggi impegnata contro i grigiorossi, ha iniziato il campionato al di sotto delle aspettative, con Michele Serena in panchina. Infatti, con una squadra costruita per i piani alti della classifica, egli ha guadagnato soltanto 12 punti nelle prime nove giornate di campionato. Così, dopo la sconfitta interna col Renate avvenuta lo scorso 31 ottobre, la proprietà ha deciso di affidare la panchina della squadra ad Aimo Stefano Diana. L'esordio dell'ex calciatore del Parma è convincente: 5-1 in casa dell'AlbinoLeffe, poi altri 3 successi consecutivi contro Lumezzane, Mantova e Pordenone (in mezzo, però, la sconfitta con la Cremo in Coppa Italia Lega Pro). In totale, da novembre, ha totalizzato in campionato 8 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte. Operando ogni tipo di scongiuro, ci auguriamo che anche per Rossitto e la Cremonese continui il periodo positivo, già da questo pomeriggio. 

La formazione bresciana ha perso settimana scorsa contro il Padova, ma veniva da 3 successi filati con Alessandria, Bassano e Pro Patria. Si tratta, inoltre, di una squadra in grado di conquistare più punti in trasferta che in casa: 24 punti su 37, infatti, sono arrivati lontani dal "Lino Turina". I leoni del lago, peraltro, fra le mura amiche hanno un seguito di circa 785 spettatori per partita (una delle medie più basse del girone A di Lega Pro).