Pro Piacenza, mister Pea: "I loro attaccanti sono di un'altra categoria"

Pro Piacenza-Cremonese, le parole dei protagonisti
12.09.2016 00:11 di Andrea Ferrari Twitter:    Vedi letture
Fonte: dal nostro inviato Andrea Ferrari
© foto di Jacopo Duranti/tuttolegapro.com
Pro Piacenza, mister Pea: "I loro attaccanti sono di un'altra categoria"

PIACENZA - Partita da ex per Fulvio Pea, che ritrova la Cremonese dopo averla guidata nella prima parte della scorsa stagione. Con i grigiorossi, la sua Pro Piacenza perde 3-2 in casa grazie alle reti di Stanco, Moro e Brighenti. Queste le sue dichiarazioni al termine del match: "Siamo una squadra che dovrà salvarsi all'ultima giornata di campionato, eravamo contro un avversario forte. La mia squadra è rimasta sempre in partita, siamo riusciti a riequilibrare le sorti, ma quando giochi contro degli attaccanti di questo grande valore ci si poteva aspettare che avremmo sofferto un po'. Più che rimproverare i miei difensori, bisogna dar merito a loro. Poi siamo tornati sotto. Nella ripresa, la partita poteva finire in altro modo. La mia squadra ha tenuto, giocando a testa bassa, cercando di costruire e, a tratti, abbiamo anche avuto in mano la partita. Bisogna continuare a giocare con questa grinta ogni partita. Sull'espulsione, dico che già era difficile fare punti in undici, figuriamoci in dieci. Non so cosa si accaduto, ero troppo lontano. I giovani grigiorossi? Stanno trovando il loro spazio e hanno qualità"