ESCLUSIVA TC - Samb: "Veniamo a Cremona per vincere. Sulla mia esperienza in grigiorosso..."

27.09.2012 00:00 di Nicolò Bonazzi Twitter:    Vedi letture
ESCLUSIVA TC - Samb: "Veniamo a Cremona per vincere. Sulla mia esperienza in grigiorosso..."

La prossima gara casalinga vedrà la Cremonese di mister Scienza scendere in campo contro il Lumezzane di Gianluca Festa, altro mister giovane e con le idee ben chiare. I grigiorossi troveranno come avversario l'attaccante Amadou Samb transitato lo scorso anno sotto l'ombra del Torrazzo. L'attaccante nella scorsa gara contro il Sudtirol ha segnato il gol vittoria e fisicamente si trova in un ottimo stato di forma: TuttoCremonese.com l'ha contattato in esclusiva.

Ciao Amadou. Come arriva il tuo Lumezzane alla partita contro la Cremonese?
Al momento stiamo bene, sia fisicamente che mentalmente. Stiamo lavorando bene e verremo a Cremona per fare la nostra partita e per vincere. Il nostro approccio alla gara sarà questo. 

Anche personalmente dopo il gol di domenica stai bene.
Si, sono contento di aver fatto gol e il mio stato di forma è ottimo. Mi sto allenando bene e spero di andare avanti così.

Parliamo della tua esperienza a Cremona, un'avventura negativa sotto certi punti di vista: quali furono i principali problemi?
Io ero arrivato a Cremona per far parte del progetto: Brevi e tutto lo staff mi volevano fortemente e nelle prime partite avevo giocato bene. purtroppo un infortunio mi tenne ai box, avevo male alla caviglia e poi sappiamo tutti com'è andata a finire.

Avrai sentito dell'esonero di Brevi e dell'arrivo di Scienza. Pensi che questo cambio di allenatore possa destabilizzare momentaneamente la Cremonese?
Penso di no perchè la Cremonese è una grande squadra. Alla fine l'allenatore da le sue direttive, sono poi i giocatori a scendere in campo. Personalmente, se posso spendere due parole per Brevi, mi dispiace molto per il suo esonero. L'ho saputo ieri, è un bravo allenatore e non me l'aspettavo.