Nel segno di Brighenti

07.08.2016 23:33 di Andrea Ferrari Twitter:    Vedi letture
Nel segno di Brighenti

Brighenti decisivo, ancora una volta. Nel segno del capitano-bomber, rimasto per tentare di nuovo l'assalto alla Serie B. Due gare ufficiali nella nuova stagione, due volte in gol. Anche quando sembra scomparire dal gioco e non essere della partita, l'attaccante veronese riesce, con le sue qualità, ad infilare il pallone in rete e a regalare la vittoria alla Cremonese. E' successo domenica scorsa contro la Fermana, nel 4-3 concretizzato entro i tempi regolamentari, è successo questa sera contro il Cittadella nel secondo tempo supplementare. Con quel destro rasoterra si è fatto perdonare l'errore dal dischetto del primo tempo regolamentare, occasione in cui ha colpito il palo esterno. Proprio contro il Cittadella, società che si è interessata a lui all'inizio del calciomercato in corso. Un giocatore imprescindibile, su cui si continua a fare affidamento, nel bene o nel male. Un giocatore che riesce a risolverti la partita quando meno te lo aspetti.