VERSIONE MOBILE
 Mercoledì 26 Novembre 2014
L'EDITORIALE
L'EDITORIALE

Categoria unica o no? Il dilemma della Lega Pro

12.07.2012 12:00 di Nicola Binda  articolo letto 709 volte
Fonte: La Gazzetta dello Sport
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com

Non si ferma la pioggia di deferimenti: stavolta la Procura federale ha messo nel mirino il Casale (tre deferimenti,
penalizzazione scontata), che sarà giudicato dalla Disciplinare una volta definita l’iscrizione.

Quella piemontese è infatti una delle 11 società non iscritte e quindi impegnata nella corsa per rimediare, insieme a quelle che hanno ricevuto il cartellino rosso dalla Covisoc ( indebitamenti e carenze strutturali, ma i nomi non stati comunicati). C’è tempo fino al 16 per i ricorsi (poi il 19 deciderà il Consiglio federale chi è dentro e chi è fuori), intanto tra le società c’è fermento per capire come sarà la prossima stagione: categoria unica o no?

C’è un’intesa di massima tra le varie componenti che prevede, in caso di solo 66 (o meno)squadre iscritte, l’accorpamento di Prima e Seconda divisione con tre gironi. Tuttavia Mario Macalli è più realista del re e ha fatto capire che questa ipotesi ha controindicazioni oggettive molto serie. In primis, le fideiussioni: chi si è iscritto in Prima l’ha fatta da 600mila euro, chi in Seconda da 300mila; se si uniscono le squadre, come trovare l’intesa su questo aspetto? Idem per le altre differenze legate alle iscrizioni, per esempio la capienza degli stadi e altre normative. Se non sarà possibile risolvere queste grane, la Lega Pro resterà divisa in due categorie, con quattro gironi comunque di sole 16 17 squadre, con controindicazioni solo tecniche: in Prima divisione non ci saranno retrocessioni, in Seconda metà squadre resteranno in Lega Pro (che dal 2013 14 andrà di sicuro a una categoria unica) e metà scenderanno in D. Bel dilemma.

RIPRODUZIONE RISERVATA


Altre notizie - L'Editoriale
Altre notizie
 

LEGA PRO, GIRONE A: IL REAL VICENZA SCHIANTA IL NOVARA. CREMO FERMATA DAL MALTEMPO

Per la pioggia abbattutasi sul centro-nord dell'Italia sono state rinviate più partite nel Girone A di Lega Pro: oltre a Como-Cremonese, dovranno esser giocate in altra data Monza-Torres e Alessandria-Bassano Virtus.  In attesa di sapere indicazioni sui vari recu...

ESCLUSIVA TC - RIVIVI CON LA NOSTRA PHOTOGALLERY IL GOL DECISIVO DI BRIGHENTI CON IL SUDTIROL

Il gol di Andrea Brighenti che ha deciso la vittoria contro il Sudtirol è da rivivere con queste bellissime istantanee...

RISULTATO GIOVANISSIMI NAZIONALI E REGIONALI

Una vittoria e una sconfitta per le squadre del Settore Giovanile grigiorosso scese in campo nella mattinata di domenica....

UFFICIALE: CREMONESE, FIRMA CARLO CRIALESE

Carlo Crialese è un nuovo giocatore della Cremonese. Contratto appena depositato. Il terzino sinistro classe '92...

PER IL MONZA TRE VITTORIE CONSECUTIVE IN CASA E QUARTO POSTO IN CLASSIFICA

La vittoria più netta dell'era Pea, un 3 a 0 che mancava nel tabellino interno biancorosso da quasi un anno (8...

CAMPIONATO, ECCO GLI ORARI DELLE PARTITE DAL VENERDÌ AL LUNEDÌ

Il campionato che sta per cominciare sarà un vero e proprio "spezzatino": le gare della divisione unica di...

CREMONESE-MONZA 0-1, IL TABELLINO

[CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE!] ► TuttoCremonese.com su FACEBOOK > Mi Piace > CLICCA...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 Novembre 2014.
 
Bassano Virtus (-1) 28
 
Pavia 27
 
Real Vicenza 26
 
Novara 25
 
Alessandria (-1) 23
 
Como (-1) 23
 
Monza (-1) 23
 
Feralpisalò 23
 
Arezzo 22
 
Unione Venezia 19
 
Sudtirol 19
 
Mantova 17
 
Torres (-1) 16
 
Giana Erminio 16
 
Renate 16
 
Cremonese (-1) 13
 
Lumezzane 13
 
Pro Patria 11
 
Albinoleffe 10
 
Pordenone 5

   Tutto Cremonese Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.