Mercoledì 23 Aprile 2014
L'EDITORIALE
Daily Network
© 2014
L'EDITORIALE

Categoria unica o no? Il dilemma della Lega Pro

12.07.2012 12:00 di Nicola Binda  articolo letto 570 volte
Fonte: La Gazzetta dello Sport
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com

Non si ferma la pioggia di deferimenti: stavolta la Procura federale ha messo nel mirino il Casale (tre deferimenti,
penalizzazione scontata), che sarà giudicato dalla Disciplinare una volta definita l’iscrizione.

Quella piemontese è infatti una delle 11 società non iscritte e quindi impegnata nella corsa per rimediare, insieme a quelle che hanno ricevuto il cartellino rosso dalla Covisoc ( indebitamenti e carenze strutturali, ma i nomi non stati comunicati). C’è tempo fino al 16 per i ricorsi (poi il 19 deciderà il Consiglio federale chi è dentro e chi è fuori), intanto tra le società c’è fermento per capire come sarà la prossima stagione: categoria unica o no?

C’è un’intesa di massima tra le varie componenti che prevede, in caso di solo 66 (o meno)squadre iscritte, l’accorpamento di Prima e Seconda divisione con tre gironi. Tuttavia Mario Macalli è più realista del re e ha fatto capire che questa ipotesi ha controindicazioni oggettive molto serie. In primis, le fideiussioni: chi si è iscritto in Prima l’ha fatta da 600mila euro, chi in Seconda da 300mila; se si uniscono le squadre, come trovare l’intesa su questo aspetto? Idem per le altre differenze legate alle iscrizioni, per esempio la capienza degli stadi e altre normative. Se non sarà possibile risolvere queste grane, la Lega Pro resterà divisa in due categorie, con quattro gironi comunque di sole 16 17 squadre, con controindicazioni solo tecniche: in Prima divisione non ci saranno retrocessioni, in Seconda metà squadre resteranno in Lega Pro (che dal 2013 14 andrà di sicuro a una categoria unica) e metà scenderanno in D. Bel dilemma.

RIPRODUZIONE RISERVATA


Altre notizie - L'Editoriale
Altre notizie
 

1^ DIVISIONE, GIRONE A: SI RIPARTIRÀ CON IL BIG MATCH ENTELLA-PRO VERCELLI CHE VALE AL B DIRETTA

Il Girone A di Prima Divisione tornerà in campo settimana prossima (domenica 27 aprile) con la 29° giornata, ossia la penultima del campionato, con il big match che tutti si aspettavano da tempo: la Pro Vercelli, seconda in classifica, farà visita alla capolista...

ESCLUSIVA TC - RIVIVI CON LA NOSTRA PHOTOGALLERY IL GOL VITTORIA DI ARMELLINO CONTRO IL VICENZA

All'83' lo stacco di Marco Armellino dal pieno dell'area di rigore ha deciso il big match dello "Zini" ...

SETTORE GIOVANILE: I RISULTATI DELLO SCORSO FINE SETTIMANA

I risultati del Settore Giovanile dello scorso fine settimana: SABATO 14/12 BERRETTI - Campionato: Cremonese-Pro Patria...

UFFICIALE: CREMO, TESSERATO BARGAS

L'Unione Sportiva Cremonese rende noto di essersi assicurata, in data odierna, le prestazioni sportive dell'attaccant...

SÜDTIROL, RASTELLI: "NON DOBBIAMO FARCI SPAVENTARE NÉ DAL CALENDARIO NÉ DALLA CLASSIFICA"

Il Südtirol - alle prese con una squadra falcidiata dalle assenze, soprattutto in difesa - render&ag...

LA LEGA PRO INCONTRA PAPA FRANCESCO

La Lega Pro sarà ricevuta in Udienza dal Santo Padre. Oggi 2 aprile, i vertici della Lega Pro, lo ...

CREMONESE-VICENZA 2-1, IL TABELLINO

[CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE!] Seguici su Facebook QUI -            ...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 Aprile 2014.
 
Virtus Entella 55
 
Pro Vercelli 51
 
Cremonese 47
 
Vicenza 43*
 
Sudtirol 43
 
Como 42
 
Savona 41
 
Venezia 38
 
Albinoleffe 38*
 
Feralpisalò 35
 
Carrarese 33
 
Reggiana 32
 
Pro Patria 29*
 
Lumezzane 28
 
San Marino 23
 
Pavia 20
Penalizzazioni
 
Albinoleffe -1
 
Pro Patria -1
 
Vicenza -4

   Tutto Cremonese Norme sulla privacy