VERSIONE MOBILE
 
 Domenica 31 Luglio 2016
L'EDITORIALE
TESSER-CREMO, ORA È UFFICIALE. E' IL MISTER ADEGUATO PER LA SCALATA GRIGIOROSSA?
  
  

L'EDITORIALE

Categoria unica o no? Il dilemma della Lega Pro

12.07.2012 12:00 di Nicola Binda  articolo letto 947 volte
Fonte: La Gazzetta dello Sport
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
Categoria unica o no? Il dilemma della Lega Pro

Non si ferma la pioggia di deferimenti: stavolta la Procura federale ha messo nel mirino il Casale (tre deferimenti,
penalizzazione scontata), che sarà giudicato dalla Disciplinare una volta definita l’iscrizione.

Quella piemontese è infatti una delle 11 società non iscritte e quindi impegnata nella corsa per rimediare, insieme a quelle che hanno ricevuto il cartellino rosso dalla Covisoc ( indebitamenti e carenze strutturali, ma i nomi non stati comunicati). C’è tempo fino al 16 per i ricorsi (poi il 19 deciderà il Consiglio federale chi è dentro e chi è fuori), intanto tra le società c’è fermento per capire come sarà la prossima stagione: categoria unica o no?

C’è un’intesa di massima tra le varie componenti che prevede, in caso di solo 66 (o meno)squadre iscritte, l’accorpamento di Prima e Seconda divisione con tre gironi. Tuttavia Mario Macalli è più realista del re e ha fatto capire che questa ipotesi ha controindicazioni oggettive molto serie. In primis, le fideiussioni: chi si è iscritto in Prima l’ha fatta da 600mila euro, chi in Seconda da 300mila; se si uniscono le squadre, come trovare l’intesa su questo aspetto? Idem per le altre differenze legate alle iscrizioni, per esempio la capienza degli stadi e altre normative. Se non sarà possibile risolvere queste grane, la Lega Pro resterà divisa in due categorie, con quattro gironi comunque di sole 16 17 squadre, con controindicazioni solo tecniche: in Prima divisione non ci saranno retrocessioni, in Seconda metà squadre resteranno in Lega Pro (che dal 2013 14 andrà di sicuro a una categoria unica) e metà scenderanno in D. Bel dilemma.

RIPRODUZIONE RISERVATA


Altre notizie - L'Editoriale
Altre notizie
 

CREMO, IL RITORNO DEL "NUMERO 10"

Cremo, il ritorno del "numero 10"Sappiamo tutti che le partite estive non hanno alcuna valenza, se non quella di sciogliere i muscoli e rompere il fiato in vista di scontri ufficiali. Tesser ha detto senza termini che è mancata la brillantezza, soprattutto in mezzo al campo ed in attacco dove la coppia Br...

ESCLUSIVA TC - AG. SANSOVINI: "A BREVE L'INCONTRO PER DEFINIRE IL SUO FUTURO"

ESCLUSIVA TC - Ag. Sansovini: "A breve l'incontro per definire il suo futuro"Resta viva la possibilità che l'attaccante Marco Sansovini continui il rapporto con la Cremonese. Abbiamo sentito...

TROFEO DOSSENA, LA CREMO PAREGGIA CON IL VALENCIA ED ESCE DALLA COMPETIZIONE

Trofeo Dossena, la Cremo pareggia con il Valencia ed esce dalla competizionePareggio ad alta tensione nell'ultima gara del Girone B del Trofeo "Angelo Dossena" fra Cremonese e Valencia:...

CREMO, LA TERNANA SONDA BRIGHENTI

Cremo, la Ternana sonda BrighentiMister Panucci ha chiesto rinforzi per la sua Ternana, e per il reparto avanzato, oltre ai sogni Granoche e Calaiò,...

QUI CUNEO: A CREMONA PER CONFERMARE IL QUART'ULTIMO POSTO

 Qui Cuneo: a Cremona per confermare il quart'ultimo postoA questo punto della stagione, uno solo pare essere l'obiettivo del Cuneo: confermare il quart'ultimo posto...

COPPA ITALIA LEGA PRO: QUESTI I PRIMI 7 GIRONI ASPETTANDO LE RIPESCATE

Coppa Italia Lega Pro: questi i primi 7 gironi aspettando le ripescateLa Lega Pro ha reso nota la composizione dei primi sette gironi di Coppa Italia Lega Pro 2016/2017 (dalla A alla...

TRAPANI-CREMONESE 2-0, IL TABELLINO E LA CRONACA. I GRANATA VINCONO CON UN GOL PER TEMPO

Trapani-Cremonese 2-0, il tabellino e la cronaca. I granata vincono con un gol per tempo[CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE!]   ► TuttoCremonese.com su FACEBOOK > Mi...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Luglio 2016.
   Tutto Cremonese Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI