Oltre a Murolo e Cangi, per la difesa si parla anche di Gentili

 di Andrea Ferrari - twitter: @Fex1994  articolo letto 791 volte
© foto di Federico Gaetano/TuttoLegaPro.com
Oltre a Murolo e Cangi, per la difesa si parla anche di Gentili

Il reparto che più è stato preso in considerazione dai dirigenti della Cremo in questo inizio di calciomercato è quello difensivo. Già l'anno scorso la nostra retroguardia è stata una delle meno colpite della Prima Divisione, ma con gli addii di Polenghi, Semenzato, Rigione e forse quelli di Favalli, Cesar, Minelli (il suo infortunio nel finale della scorsa stagione è più serio del previsto) è stato giusto ripartire più che altro da lì. Dopo l'ingaggio di Visconti, che può giocare sia a sinistra che al centro, si parla da tempo di Murolo dello Spezia e da poche ore di Cangi del Verona (terzino destro ma utilizzabile anche al centro) e del promettente Matteo Gentili, anche lui dello Spezia ma di proprietà dell'Atalanta. Gentili, classe '89, è considerato un gioiellino poichè ha giocato in tutte le giovanili dell'Italia fino all'Under-20.