VERSIONE MOBILE
 
 Domenica 4 Dicembre 2016
CALCIOMERCATO

Il punto sul mercato grigiorosso - Il gruppo è in costruzione, tanti i giovani pronti a mettersi in gioco

15.07.2012 14:40 di Andrea Ferrari - twitter: @Fex1994  articolo letto 1415 volte
Francesco Sessa/TuttoCremonese.com
Francesco Sessa/TuttoCremonese.com

In meno di una settimana la Cremo, da ieri in ritiro a Folgaria, ha portato a termine diverse trattative ed ora la rosa va sempre più completandosi. Lunedì scorso non facevamo altro che chiederci quando sarebbe effettivamente partito il mercato grigiorosso, oggi possiamo essere assolutamente soddisfatti di ciò che sta attuando la società, anche se rimane l'amarezza di non vedere più con indosso la nostra maglia Giorgio Bianchi (sostituito da un portiere di pochissimi anni più giovane) e Mario Tacchinardi. Ruolo per ruolo, mettiamo ordine a quello che è successo in queste prime settimane di trattative.

CAPITOLO PORTIERI:
Le trattative fra Inter e Cremonese per far rimanere in grigiorosso Enrico Alfonso sono andate a buon fine, perciò sarà ancora il padovano il portiere titolare. Il suo vice sarà l'ex Bassano Virtus Vincenzo Grillo, il quale è al settimo cielo per aver firmato per una società così gloriosa. Definito il passaggio del giovane Galli al Renate, ecco che il terzo portiere della compagine grigiorossa sarà una vecchia conoscenzaPaolo Quaini, classe '90, che domani lunedì 16 luglio raggiungerà i compagni in ritiro a Folgaria.

CAPITOLO DIFENSORI:
In difesa a sinistra abbiamo sicuramente Sales e l'appena arrivato Visconti (che può giocare anche al centro); Favalli è con il resto del gruppo ma non è ancora detto che rimanga poichè ci sono ancora Cesena, Lecce e Reggina su di lui. Al centro urgono rinforzi, nonostante abbia firmato da poco il giovanissimo Filippo Giorgi, l'anno scorso a Piacenza. Oltre a lui, al momento ci sono Michele Cremonesi, che vuole tornare ad essere protagonista, e Amir Bilali, proveniente dalle giovanili. Anche sulla destra siamo scoperti: in prova c'è il classe '93 Gianluca Marongiu, in pianta stabile nella Nazionale italiana under 19. Trattative in corso poi per Cangi e Abbate, entrambi dell'Hellas Verona.

CAPITOLO CENTROCAMPISTI:
In mezzo al campo siamo abbastanza coperti, con Degeri, Previtali, Fietta possibili titolari e Sambugaro, Magallanes (che sarà domani a Folgaria) validi ricambi. Sempre tenendo d'occhio il nome di Djokovic nel caso dovesse effettuarsi lo scambio col Cesena desideroso di avere Favalli, rispunta Alex Pinardi, che ha caratteristiche più offensive, e si pensa al classe 1977 Carlo Luisi, interno di centrocampo con una grande esperienza in B. In prova con la squadra al momento c'è anche il brasiliano Bernardo Ribeiro, più da considerarsi trequartista.

CAPITOLO ATTACCANTI:
Filippini ha ancora un anno di contratto, Possanzini ha rinnovato (sarà a Folgaria domani causa una visita specialistica) e sono stati abbattuti gli ostacoli che impedivano un ritorno di Beppe Le Noci, anche lui in ritiro da domani. Pronti a fare il grande salto ci sono Jared Bi Zamble, Michele Drago e Cristian Merigo con l'argentino Leandro Martinez in prova. Musetti non è nemmeno partito con la squadra, per lui infatti si sta cercando una sistemazione in quanto non rientra più nei piani. Salgono le quotazioni di vedere in grigiorosso Alessandro Marotta, classe '86 che ha giocato a Bari l'ultima stagione. Oltre a Djuric del Cesena, già da tempo finito nel mirino della nostra società, è spuntato anche il nome dell'attaccante dell'Albinoleffe Omar Torri.



 


Altre notizie - Calciomercato
Altre notizie
 

IL COLPO DI TESTA DI LUCCHINI CONDUCE LA SQUADRA AD UNA VITTORIA COL BRIVIDO E CON QUALCHE SBAVATURA. POCO IMPORTA, ORA L’IMPERATIVO È UNO SOLO: VINCERE CONTRO IL PIACENZA

Il colpo di testa di Lucchini conduce la squadra ad una vittoria col brivido e con qualche sbavatura. Poco importa, ora l’imperativo è uno solo: vincere contro il PiacenzaUn colpo di testa e una corsa sotto la curva ad abbracciare i propri tifosi. Con un’incornata del cuore grigiorosso Stefano Lucchini la Cremonese supera una Carrarese sull’onda dell’entusiasmo dopo il rotondo successo col Prato. E’ una vittoria di caratter...
Più lette:

ESCLUSIVA TC - GIAMMARIOLI: "INIZIO ALLA NOSTRA PORTATA"

ESCLUSIVA TC - Giammarioli: "Inizio alla nostra portata"Incontrato all'uscita del Teatro Regio di Parma, questo il commento a caldo del Direttore della Cremonese Giammarioli:...

TROFEO DOSSENA, LA CREMO PAREGGIA CON IL VALENCIA ED ESCE DALLA COMPETIZIONE

Trofeo Dossena, la Cremo pareggia con il Valencia ed esce dalla competizionePareggio ad alta tensione nell'ultima gara del Girone B del Trofeo "Angelo Dossena" fra Cremonese e Valencia:...

CREMO, IL DIFENSORE POTREBBE ESSERE BRUGALETTA

Cremo, il difensore potrebbe essere BrugalettaAnche se il mercato è chiuso ufficialmente da quasi un mese, all'appello manca ancora un difensore centrale che...

MISTER FRANZINI: "LA CREMONESE TI CASTIGA AL PRIMO ERRORE"

Mister Franzini: "La Cremonese ti castiga al primo errore"Le dichiarazioni del tecnico del Piacenza Arnaldo Franzini: "E' la sfida più sentita dai tifosi, dai...

LEGA PRO, GIRONE B: IL VENEZIA ESPUGNA IL "TARDINI" DI PARMA OLTRE IL NOVANTESIMO

Lega Pro, girone B: Il Venezia espugna il "Tardini" di Parma oltre il novantesimoNel big-match della 4° giornata del girone B di Lega Pro il Venezia di Pippo Inzaghi è riuscito nell'impresa...

CARRARESE-CREMONESE 0-1, IL TABELLINO

Carrarese-Cremonese 0-1, il tabellino[CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE!]       LEGA PRO PER UNICEF, Girone A...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 4 Dicembre 2016.
 
Alessandria 39
 
Cremonese (1) 36
 
Livorno (1) 29
 
Arezzo 26
 
Piacenza 25
 
Renate (1) 24
 
Viterbese 23
 
Giana Erminio 22
 
Como 21
 
Olbia (1) 21
 
Lucchese 21*
 
Robur Siena 20
 
Carrarese (1) 20
 
Pistoiese (1) 17
 
Pro Piacenza 16
 
Tuttocuoio (1) 14
 
Pontedera 14
 
Lupa Roma 13
 
Racing Club Roma 8
 
Prato (1) 8
Penalizzazioni
 
Lucchese -1

   Tutto Cremonese Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI