Pergo e Piace, quale sarà il futuro dopo il fallimento?

 di Nicolò Bonazzi - twitter: @bonazzi_n  articolo letto 619 volte
Fonte: TuttoLegaPro.com
© foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com
Pergo e Piace, quale sarà il futuro dopo il fallimento?

Ripartire dopo un fallimento non è mai facile. Piacenza e Pergocrema ci provano con ambizioni simili, ma al tempo stesso progetti differenti. I cremaschi sono al lavoro per ripartire dalla Serie D; mentre in casa piacentina ci si interroga ancora su quale sia la categoria da scegliere per ripartire. Molti tifosi vorrebbero far ripartire i biancorossi dalla LibertaSpes, formazione piacentina militante in Eccellenza. Il tutto avverrebbe cambiando denominazione in Lupa Piacenza con l'assunzione dei colori biancorossi e facendo domanda di giocare allo stadio Garilli. L'alternativa a questa ipotesi è rappresentata dall'Atletico Pro Piacenza che milita invece in Serie D. L'Atletico offre una categoria più importante rispetto alla LibertaSpes, ma il progetto qui non è ancora decollato.