Morosini, il ricordo di Roger Rabito: "Una persona bella con una sensibilità pazzesca"

 di Andrea Ferrari  articolo letto 1337 volte
Fonte: calciopadova1910
Francesco Sessa/TuttoCremonese.com
Francesco Sessa/TuttoCremonese.com

Anche l'attaccante grigiorosso Andrea Rabito ha voluto dire la sua riguardo a Piermario Morosini, scomparso ieri tragicamente (i due hanno giocato per un breve periodo assieme nel Padova): "Difetti? Mario non aveva difetti, soltanto qualità. Aveva una sensibilità pazzesca, c’era sempre per tutti. Una persona bella, di quelle che senti il bisogno di avere accanto perché ti rendono la vita migliore”.