VERSIONE MOBILE
 Martedì 16 Settembre 2014
ALTRE NEWS
ALTRE NEWS

Calcioscommesse, ecco le sanzioni richieste per gli ex grigiorossi

02.06.2012 12:00 di Nicolò Bonazzi  articolo letto 582 volte
© foto di Image Sport/TuttoLegaPro.com

Nella giornata di ieri il procuratore federale Stefano Palazzi ha emesso tutte le richieste di condanna alle squadre e alle persone coinvolte nello scandalo di Scommessopoli. Palazzi ha avanzato dinnanzi alla Commissione Disciplinare pene esemplari e richieste di penalizzazioni molto ingenti. Andiamo a vedere nel dettaglio i possibili scenari futuri per gli ex giocatori della Cremonese.

Frai i più colpiti c'è Thomas Ivock Job, l'attaccante camerunense ora in forza al Cittadella ma transitato sotto il Torrazzo nella stagione 2002/03 in C2 e in Serie B nell'ultima apparizione grigiorossa del 2005/06. Palazzi per l'attaccante ha chiesto 54 mesi di squalifica, pari a 4 anni e mezzo. Per Roberto Colacone, alla Cremo l'anno scorso e ora al Monza, la richiesta è di quattro anni di squalifica, pena uguale a quella avanzata per Mirko Stefani, centrale difensivo compagno di Colacone lo scorso anno e attualmente tesserato per il Frosinone. Per Carlo Gervasoni e Marco Paoloni, invece, c'è in atto una richiesta di allungamento della pena di rispettivamente venti mesi e sei mesi. Fra i dirigenti pena pesante per il direttore sportivo Claudio Magalini, alla Cremonese per pochi mesi nella stagione 2008/2009: anche per lui Palazzi ha richiesto quattro anni di squalifica. 

Per finire, ecco qualche curiosità: fra i coinvolti ci sono alcuni giocatori che a loro tempo erano entrati nel mirino della dirigenza grigiorossa come possibili acquisti. Fra questi calciatori c'è ad esempio Vincenzo Iacopino: il capitano del Monza fu un obiettivo della Cremo a cavallo fra il 2002 e il 2004, appena prima della doppia promozione dalla C2 alla B. Per lui la richiesta è di 42 mesi di squalifica, ossia 3 anni e 5 mesi. Gli altri "ex obbiettivi" sono l'ex pupillo di Giorgio Roselli Gigi Consonni del Grosseto (un anno di squalifica), cercato a più riprese nel 2005 e Salvatore Mastronunzio del Gubbio (maxi squalifica di 54 mesi, dato come possibile acquisto di gennaio nella stagione appena conclusa). L'ultimo nome è Achille Coser (3 anni chiesti per lui), portiere designato come il sostituto di Paoloni ma che in estate preferì andare al Novara. E con il senno di poi possiamo ritenerci fortunati di questa sua scelta.


Altre notizie - Altre news
Altre notizie
 

LA CREMONESE IN ESCLUSIVA... SU INSTAGRAM!

La nostra testata giornalistica online, TuttoCremonese.com, amplierà il suo raggio d'azione con il profilo ufficiale sul social network di fotografia Instagram, ormai diventato uno dei servizi più utilizzati in campo internazionale! L'account, che si pu&o...

ESCLUSIVA TC - LA CURVA SUD TINTA DI GRIGIOROSSO IN CREMONESE-SUDTIROL [2^ TURNO PLAYOFF, ANDATA]

In tantissimi hanno supportato la Cremonese dalla Curva Sud Erminio Favalli per la gara importantissima di Playoff...

LA BERRETTI COMINCIA DA ALESSANDRIA

La Berretti di mister Mauro Bertoni esordirà sabato 13 settembre alle ore...

UFFICIALE: CREMONESE, FIRMA CARLO CRIALESE

Carlo Crialese è un nuovo giocatore della Cremonese. Contratto appena depositato. Il terzino sinistro classe '92...

CAMPO TORNA NUOVAMENTE DA AVVERSARIO

Cremonese-Sudtirol di sabato sera sarà segnata dal ritorno allo Zini dell'esterno offensivo Alessandro Campo, che...

CAMPIONATO, ECCO GLI ORARI DELLE PARTITE DAL VENERDÌ AL LUNEDÌ

Il campionato che sta per cominciare sarà un vero e proprio "spezzatino": le gare della divisione unica di...

NOVARA-CREMONESE 0-0, IL TABELLINO

[CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE!]   ► TuttoCremonese.com su FACEBOOK > Mi...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 16 Settembre 2014.
 
Pavia 10
 
Como 8
 
Bassano Virtus 7
 
Venezia 7
 
Alessandria 7
 
Monza 7
 
Real Vicenza 7
 
Sudtirol 7
 
Torres 7
 
Feralpisalò 6
 
Cremonese 5
 
Novara 5
 
Giana Erminio (-1) 4
 
Lumezzane 4
 
Renate 4
 
Pro Patria 3
 
Arezzo (-2) 2
 
Mantova 1
 
Albinoleffe (-1) 1
 
Pordenone 1

   Tutto Cremonese Norme sulla privacy