Gli altri verdetti del girone: lo Spezia verso la B diretta, in coda per il Bassano serve un miracolo

 di Andrea Ferrari  articolo letto 714 volte
© foto di Federico Gaetano/TuttoLegaPro.com
Gli altri verdetti del girone: lo Spezia verso la B diretta, in coda per il Bassano serve un miracolo

Il Girone B di Prima Divisione, al contrario del Girone A, non ha ancora ufficializzato verdetti, tutto si deciderà domenica prossima. Abbandonando per un attimo il discorso legato al quinto posto (e quindi quello legato alla Cremonese), andiamo a vedere cosa succede nelle altre zone della classifica.

PROMOZIONE DIRETTA:
Dopo una cavalcata veramente incredibile, lo Spezia ha agganciato il Trapani e addirittura si trova davanti per via degli scontri diretti favorevoli. La squadra ligure giocherà in casa con il Latina e nel caso arrivassero tre punti sicuramente sarebbe in serie B. La squadra siciliana invece ce la può fare in due casi: 
1) se vince e lo Spezia non vince.
2) se pareggia e lo Spezia perde.

SECONDO POSTO:
Trapani e Spezia si contendono ovviamente il secondo posto, che è il primo riservato ai playoff. Nessun'altra squadra potrebbe arrivare nella seconda piazza.

TERZO POSTO:
Il Siracusa è davanti al Lanciano. Gli abruzzesi possono recuperare il terzo posto SOLO SE vincono e il Siracusa non vince. 

PLAYOUT:
L'Andria è la squadra messa meglio e vincendo col Porto sarebbe sicuramente salva. Domenica ci sarà lo scontro diretto Prato-Triestina che deciderà tanto. Per il resto, situazione ibrida con il Latina in vantaggio negli scontri diretti con l'Andria, l'Andria con la Tirestina, la Triestina con il Latina. La FeralpiSalò è avanti sempre a scontri diretti con Latina e Triestina. 

ULTIMO POSTO:
Il Bassano, momentaneamente fanalino di coda, ha solo un punto in meno del Prato ma dovendo giocare a Trapani è quasi certa una retrocessione diretta per i veneti. Una sconfitta infatti sarebbe decisiva, il pareggio andrebbe bene solo nel caso il Prato perdesse. Se vincono occorre un pareggio o una sconfitta del Prato oppure la sconfitta del Piacenza. Il Prato se vince sicuramente evita l'ultima posizione; il Piacenza retrocede direttamente solo se perde con vittoria di Prato e Bassano.